15 marzo 2013

Let's celebrate St. Patrick's Day: Irish Boxty!!




"Boxty on the griddle
Boxty on a pan
If you don't eat a boxty
You'll never get a man"

Così recita una delle tradizionali rime che celebrano uno dei piatti più antichi della tradizione culinaria irlandese: il Boxty.

In Iranda si mangia benissimo, non è vero che solo in Italia si mangia bene, certo che se ci presentiamo all'estero e chiediamo un piatto di pasta ovvio che non sarà buono come quella mangiata qui, basti pensare che dal brennero in su sono tutti convinti che la carbonara si faccia con panna e funghi....
Se si viaggia bisogna aprire la mente e provare la cucina tradizionale, sono sicura che ogni nazione abbia la sua specialità.
In Irlanda oltre all'erba più verde del mondo e al cielo più azzurro hanno anche ottime materie prime come pesce , carne (basta farsi un giretto in auto fuori città per vedere gli ampi spazi verdi in cui mucche e pecore vivono felici), latte, formaggi  con i quali ricavano piatti semplici ma molto gustosi come l'Irish Stew, la Sheperd's Pie, Seafood Chowder e via dicendo, tutto ovviamente annaffiato da una pinta di birra.
 Tornando a noi il Boxty (bacstaí o arán bocht tí cge in gaelico) è un pancake di patate preparato con ingredienti poveri come farina e latte, lo potrete trovare in due versioni a seconda della contea in cui vi trovate: la prima somiglia più ad una frittella leggermente spessa ( come il pancake appunto) e l'altra è più simile ad una crepe e viene poi farcita in diversi modi, con carne o verdure.

Io mi sono ispirata alla versione più sottile farcita con un cremoso ripieno di carne di pollo e funghi mangiata a Dublino al Gallagher Boxty House nella famosa Temple Bar, tappa obbligata e consigliata nel caso in cui decideste di andare in Irlanda.

Ma perchè ho preparato questo piatto? Presto detto:tra qualche giorno in Irlanda ( o meglio nella Repubblica d'Irlanda) si festeggia il St. Patrick day, giorno di festa nazionale che celebra appunto San Patrizio, vescovo e missionario irlandese , da secoli patrono dell'isola di smeraldo.
In questa occasione tutto si tinge di verde e le strade si riempiono di persone per le tradizionali parate che si svolgono non solo in Irlanda ma in tutte quelle nazioni che ospitano grandi componenti Irlandesi come il Canada e gli Stati Uniti.
Avrei voluto esserci ma non è stato possibile, io tornerei in Irlanda anche a piedi se si potesse, per fortuna ogni tanto capita di andarci per lavoro e se tutto va bene forse torneremo anche quest'anno così nell'attesa del prossimo volo per Dublino  ho pensato di  festeggiarlo a modo mio... 
 

IRISH BOXTY

Per il pancake

1 patata media cruda grattata
1 tazza e 1/2 di latte
1 tazza di farina
3/4 di tazza di patata lessa schiacciata
1/4 di cucchiaino di sale
1/4 di cucchiaino di pepe bianco

Per il ripieno

2 fette di bacon affumicato ( da noi il bacon irlandese non si trova, usate la pancetta affumicata)
2 tazze di funghi champignon tagliati a fettine
1 porro
1/2 tazza di panna fresca
1 cucchiaino di farina
3/4 di tazza di latte
2 tazze di petto di pollo a listarelle
1/4  di cucchiaino di sale
1/4 di cucchiaino di pepe bianco

Per la preparazione del Boxty vi lascio il video dello chef del Gallaghers's, chi meglio di lui?



In pratica dovete grattugiare la patata cruda e  strizzarla in un tovagliolo di stoffa per elimare la sua acqua ma non buttatela!
In una ciotola mescolare la patata cruda con quella cotta, unite la farina , il latte, il sale ed il pepe. Colate l'acqua di vegetazione della patata in un altra ciotola, vedrete che nel fondo di quella in cui avete strizzato la patata si sarà depositato un fondo  denso che dovrete versare nell'impasto per il pancake.
A questo punto il composto è pronto, fatelo riposare 20 minuti in frigo poi cuocete in un padellino antiaderente unto d'olio come di solito si fa per le crepes.
 
 
Per il ripieno mettete un filo d'olio in una pentola antiaderente, lasciate imbiondire il porro tagliato sottilmente, il bacon ed i funghi. Una volta morbidi togliete dalla pentola e tenete da parte. Nella pentola dove avete saltato i funghi fate saltare il pollo a listarelle poi unite di nuovo i funghi e per ultimi panna ed un composto cremoso ottenuto mescolando latte e farina, regolate di sale e pepe,fate cuocere qualche minuto in modo che la panna si rapprenda un po' e la farcitura è pronta!
 
Mettete la farcitura a centro del boxty e chiudete come un cannellone, servite con un po' di crema colata sopra.

Una bella pinta di birra e la serata è garantita!

Slàinte!!!!!!



 











Nessun commento:

Posta un commento